SITO UFFICIALE Dal Centro

Torna il sindaco a Montelapiano accolto il ricorso

MONTELAPIANO. Arturo Scopino è tornato a essere sindaco di Montelapiano, il comune più piccolo della Regione. Il Consiglio di Stato ha accolto l’istanza presentata dal professor Vincenzo Colalillo, unitamente agli avvocati Paolo Sisti e Antonio Boschetti (rappresentanti del sindaco) e ha sospeso l’esecutività della sentenza del Tar con la quale si annullavano le elezioni comunali del 6 e 7 maggio. 

Tutto ha avuto origine dall’esclusione, da parte della sottocommissione elettorale di Atessa, della lista “Fascismo e Libertà”, capolista Katia De Ritis, perché il contrassegno elettorale (“cerchio a sfondo bianco, con emblema il fascio repubblicano rosso con scritta a destra Mfl”) presentava simboli che richiamavano il fascismo. Contro la ricusazione la De Ritis, presentò ricorso al Tar, vincendolo.

Scopino e il consiglio comunale, quindi, dopo un brevissimo commissariamento dell’ente tornano nelle loro piene funzioni. «In questo periodo di difficoltà», afferma soddisfatto Scopino, «tanti sono stati i concittadini e gli amministratori che mi sono stati vicini e fra tutti l’avvocato Paolo Sisti e l’assessore provinciale Alessio Monaco con cui mi sono raccordato per le strategie da intraprendere». Il sindaco elogia i propri legali: «Hanno centrato appieno il ricorso chiedendo al Consiglio di Stato “misure cautelari monocratiche di urgenza” in quanto gli effetti della sentenza appellata determinano effetti non ripristinabili. Adesso torniamo a lavorare per il nostro piccolo comune», conclude Scopino (Mpa) che è anche presidente della Comunità montana Montagna Sangro Vastese e consigliere provinciale.

Proprio ieri, in una conferenza stampa del Movimento Fascismo e Libertà, alla quale hanno partecipato anche Giuseppe Lassandro, vice segretario nazionale per il Centro sud, Pier Giorgio Basile, responsabile della regione Abruzzo, Katia De Ritis, (che è anche capo provincia per la provincia di Chieti) si era detta sicura che il Consiglio di Stato avrebbe rigettato il ricorso del sindaco Scopino.

(fonte Il Centro - Chieti)


Comune di Montelapiano - Via Roma,1 - 66040 Montelapiano Chieti -  Tel. e Fax 0872 9444 82 -  Codice Fiscale 81002650695 P.I. 00295510697
Fatturazione Elettronica Codice Univo: UFPIIS
info@comune.montelapiano.ch.It - comunemontelapiano@pec.it - profilo twitter: @montelapiano
Sito internet: per assistenza tecnica o per segnalazioni scrivere a webmaster@comune.montelapiano.ch.it

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web del Comune di Montelapiano. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information